Vito Russo Home page

Home






Statistiche :

Visitors today: Tue, 17 July 2018: 33
Latest visitor on 23:28:06
32053 Visitor since 01 Giugno 2004.

InfoUser :

Tuo IP:
54.158.248.112
Tuo ISP:
amazonaws.com
Tuo Browser:
CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

UserOnline :

Users Viewing: 2


Calendario :

Data: 26/03/2006
Ora: 00:38

Calcio :


Servizi :



Sondaggio randoom :

Sondaggio
Quale Sistema Operativo usi ?
Slackware
Debian
Gentoo
Fedora
Suse
Mandrake
Knoppix
BSD
Windows 98/ME
Windows 2000/Xp


View Results



Siti Amici :

bertorello.ns0.it
monzastore.com
gianiaz.net
www.slackware.it
#newbie_crew
gnomix.org
arbitermc.net
mepisitalia.org
petition.eurolinux.org  Use OpenOffice.org

Accessibilità :


Domanda

·  È possibile utilizzare con dselect dei pacchetti salvati sul mio computer?
·  Come faccio a cercare un programma tramite la descrizione?
·  Come posso vedere le informazioni del pacchetto xxx?
·  Ho disinstallato dei pacchetti con: apt-get remove *pacchetto* Come posso ora effettuare il purging di TUTTI i pacchetti che ho rimosso?
·  Come creo un Cd debian di installazione con i pacchetti che voglio io?
·  Come faccio con apt a vedere tutti i pacchetti che ho installato?
·  Come faccio a far in modo che apt-get si colleghi ad un url diversa da quella che usa di solito?
·  Come avere software recenti con debian stable
·  Come effettuo un purge dei pacchetti con Dselect?
·  Come si fa a cercare in quale .deb (non installato) sta un file?
·  come aggiorno la mia debian se non ho una connessione (o c'e' ma è lenta)?
·  come aggiornare la lista sources.list di un pc non connesso ad internet!
·  Come si crea un pacchetto .deb ?
·  Quali paccheti cancellare?
·  apt-build: come faccio a reinstallare un pacchetto, che avevo installato con apt-get install
·  apt-build: in source.list devo inserire mirror particolari per apt-build?
·  apt-build: quali pacchetti ricompilare?
·  Errore: Dynamic MMap ran out of room

Risposta

·  È possibile utilizzare con dselect dei pacchetti salvati sul mio computer?

Si!
per fare questo si può utilizzare dpkg-scanpackages!
ecco cosa fare:
1) sposta i pacchetti desiderati in una cartella (ad esempio /debs)
2) entra nella cartella e digita il seguente comando:
$ dpkg-scanpackages ./ /dev/null | gzip > Packages.gz
(la sintassi è: dpkg-scanpackages /dir/pacchetti/ /overridefile)
3) ora modifica il file /etc/apt/sources.list inserendo la seguente riga:
deb file:/debs ./
4) scegli updates dal menù principale di dselect
5) Fatto ^_^

Torna su


·  Come faccio a cercare un programma tramite la descrizione?

Utilizzanod il comando
$ apt-cache show descrizione (o regex)
ad esempio, se stiamo cercando un programma per ICQ...
$ apt-cache search icq

Torna su


·  Come posso vedere le informazioni del pacchetto xxx?

Apt-cache è la risposta:
$ apt-cache show xxx
questo comando riporterà le informazioni che sono visibili in dselect!

Torna su


·  Ho disinstallato dei pacchetti con: apt-get remove *pacchetto* Come posso ora effettuare il purging di TUTTI i pacchetti che ho rimosso?

dpkg --purge `COLUMNS=132 dpkg -l|grep ^rc|awk '{print $2}'`

Torna su


·  Come creo un Cd debian di installazione con i pacchetti che voglio io?

(presa de una mia email di qualche tempo fa)

é un annetto che non lo faccio piú (cerco di smettere:-) e cmq se guardi negli archivi troverai un po' di email di michele, di NN-il confusionario e mie che descrivono come fare.

la parola da cercare é "dpkg-scanpackages"

molto brevemente e a memoria ti posso dire che:

metti tutti i pacchetti in una struttura di directory in stile debian:

/home/MIO-CD/.disk
/home/MIO-CD/boot
/home/MIO-CD/dists/woody/main/binary-powerpc/

# cd /home/MIO-CD
# ln -s . debian
# echo "ilmiocd" > .disk/info
# cd dists/woody/main/binary-powerpc/
# dpkg-scanpackages . /dev/null > Packages
# gzip -c9 Packages > Packages.gz

metti in /home/MIO-CD/boot la immagine iso del floppy disk (resque.bin) da 2.88 Mb che piú preferisci... si, inclusa quella per il FS xfs

# cd /home/MIO-CD/
# mkisofs -r -V "Il mio CD" -b boot/resque.bin -c boot.catalog -o
../ilmiocd.iso . (il punto finale!!!)


# cd ../
# cdrecord -v -eject dev=x,y,z speed=x ilmiocd.iso

controlla la sintassi! ho scritto a memoria

--------------------

Qui sotto una aggiunta di Michele molto interessante:

>
> C'è poco, ma può essere un punto di partenza; se intendi invece fartti
> un CD ufficiale usando come base quei pacchetti c'è jigdo, è fatto
> apposta.

Un CD per l'installazione da zero non e' facilissimo in quanto durante l'installazione del sistema base vengono controllati parecchi MD5SUM che se non sono fatti esattamente come vuole lui non parte. Inoltre se ti mancasse un solo debbino, inutile quanto vuoi, l'installer si incarta e sei costretto a riformattare (perche' non e' capace di gestire eventuali errori).

Invece per mettere i deb su un CD per aggiornare o completare installazioni gia' fatte, creati una directory e sbattici dentro i tuoi deb, poi:

mkdir -p .disk
echo "mio cd `date +%m/%d/%Y` > .disk/info
mkdir -p dists/stable/main/binary-i386
dpkg-scanpackages . /dev/null | gzip -9c > dists/stable/main/binary-i386/Packages.gz

Poi masterizzi e via...

Puoi anche non usare l'albero dists/stable/main/binary-i386, ma cosi'
ottieni un sources.list piu' bello.

Magari prova su un supporto RW, ormai costano poco e butti molti meno CD :-)


ciao

Michele

Torna su


·  Come faccio con apt a vedere tutti i pacchetti che ho installato?

apt e' un frontend per dpkg. Quindi:
#dpkg -l

Torna su


·  Come faccio a far in modo che apt-get si colleghi ad un url diversa da quella che usa di solito?

# vim /etc/apt/source.list
dai un occhio su www.apt-get.org per sapere quali repository sono disponibili

Torna su


·  Come avere software recenti con debian stable

Ci sono un po' di metodi per avere software aggiornato su una Debian
Stable, rigorosamante in ordine sparso:

** ti scarichi il sorgente e lo compili, mettendolo in /usr/local; usi
poi il pacchetto equivs per farti un metapachetto vuoto che soddisfi
altre dipendenze.
Esempio, ti compili l'ultima versione di apache, ma vuoi anche
installare dwww che necessita di un web-server, e viene suggerito
apache. Con equivs ti crei un pacchetto mioapache che fra le
caratteristiche ha "provide: apache"

** ti scarichi il sorgente, ma al posto che usare make install usi
checkinstall, che ti crea un .deb, e poi vai di dpkg

** cerchi su http://www.apt-get.org/ se qualcuno ha già risolto il tuo
problema

** impari a creare pachetti .deb, poi il tuo lavoro lo metti online e lo
segnali su http://www.apt-get.org/ ;)

** nel tuo sources.list metti per i binari solo le righe di stble,
mentre metti tra le righe dei sorgenti anche testing e unstable. Poi
ti dedichi ad una bella lettura della manpage di apt-get con un
occhio di riguardo alla sezione install, build-dep e source.

Torna su


·  Come effettuo un purge dei pacchetti con Dselect?

Con dselect, vai sulla riga : "Pacchetti disponibili (non attualmente
installati)" e premi "_", poi premi invio e "installa".

Torna su


·  Come si fa a cercare in quale .deb (non installato) sta un file?

apt-file search nomefile

prima bisogna fare apt-file update.
e comunque dpkg -S fa più o meno la stessa cosa (ma funziona solo per i pacchetti installati se ricordo bene).

Torna su


·  come aggiorno la mia debian se non ho una connessione (o c'e' ma è lenta)?

Installi apt-zip sulla tua debian. apt-zip è un tool che ti genera uno
script sh che scarica con wget tutti i pacchetti che ha individuato
vadano scaricati per il tuo sistema. Quando vai su di una macchina con la
connessione a banda larga, ti basta eseguire questo script ed
automaticamente ti scarica tutti i pacchetti e ti fa il controllo MD5.
Per ulteriori info man apt-zip una volta installato.

Per eseguire lo script remoto su di una macchina windows, o converti lo
script sh in uno script per dos e scarichi la versione per dos di wget, oppure fai come me ed installi cygwin (www.cygwin.com).

Torna su


·  come aggiornare la lista sources.list di un pc non connesso ad internet!

scaricare i file:
http://ftp.it.debian.org/debian/dists/testing/main/binary-i386/Packages.gz
http://ftp.it.debian.org/debian/dists/testing/main/binary-i386/Release
a casa decomprimere il primo:
gunzip Packages.gz
e copiarli in /var/lib/apt/lists/
come:
ftp.it.debian.org_debian_dists_testing_main_binary-i386_Packages
ftp.it.debian.org_debian_dists_testing_main_binary-i386_Release
quindi aggiungere in /etc/apt/sources.list la riga:
deb http://ftp.it.debian.org/debian testing main
quindi il comando
apt-get update
ed infine
apt-get --print-uris install gnome > elenco_pacchetti.txt
cosi` otterrai un file elenco_pacchetti.txt con le URL di tutti i
pacchetti da installare, cancella le righe che iniziano con «'cdrom:»
(che sono relativi a pacchetti che hai su CD/DVD) ed avrai delle righe
come la seguente:
'http://ftp.it.debian.org/debian/pool/main/p/planner/planner_0.11-4_i386.deb' planner_0.11-4_i386.deb 1628974 1e1bb4b8afb0bee0194c6cd0da73bf36
cioe` 'URL' nome_file dimensione MD5_hash
conserva solo l'URL riporta il tutto all'universita` e ... buon
down-load.

P.S.
Il trucchetto di copiare manualmente i file Packages in
/var/lib/apt/lists/ funziona con apt-get (da` un msg di errore ma poi
utilizza il nuovo file) ma non con dselect, non so perche`.

Torna su


·  Come si crea un pacchetto .deb ?

Normalmente e' sempre meglio
usare dei sorgenti debian e compilarli secondo il "Debian Way" e cioe'
(riporto una mia precedente mail):

E' da notare che un "pacchetto sorgente" Debian e' composto generalmente di
tre file (tutti necessari):

Per esempio il pacchetto sorgente Debian per l'editor joe consiste dei
tre file seguenti:

joe_versione-revisione.dsc
joe_versione-revisione.diff.gz
joe_versione.orig.tar.gz

Per poter compilare il pacchetto sorgente e' necessario instalare
il pacchetto dpkg-dev.

Prima fase: Estrazione del pacchetto sorgente
----------
Per "estrarre" il pacchetto sorgente si usa il tool
dpkg-source che e' stato progettato proprio per gestire i sorgenti debian
(man dpkg-source), quindi dare il seguente comando:
(naturalmente i tre file precedenti devono essere nella stessa directory ...
:-)

$ dpkg-source -x joe_versione-revisione.dsc

(n.b. per la prima fase e per la seconda non e' necessario essere root)
che estrarra' il pacchetto joe_versione.orig.tar.gz nella directory
joe-versione.

All'interno di questa direttory appena creata si nota una "gradita"
"apparizione" ... la directory debian, il cui contenuto e' fondamentale per
la creazione del pacchetto binario .deb (specialmente il file *rules)
All'interno della directory debian si possono trovare i file: README.debian,
changelog, copyright, conffiles, control, dirs, docs, menu, postinst,
postrm, ecc, oltre allo script *rules precedentemente citato. (E' sempre
meglio dare una "sbirciatina" a questi file .... :-)

Seconda fase: Compilazione del pacchetto sorgente
------------
Per compilare il pacchetto si entra nella dir appena creata (joe-versione)
e si lancia il comando:

$ debian/rules build

Terza fase: Costruzione del pacchetto binario .deb
----------
Per costruire il pacchetto binario .deb, sempre all'interno della dir
joe-versione, ma questa volta da root (usare su o sudo), dare il comando:

# debian/rules binary (come root)

poi, se si desidera installare il pacchetto appena creato:

# dpkg -i ../joe_versione-revisione_arch.deb
(dove per arch si intende l'archittetura cioe' i386, all, ecc)

In pratica questo procedimento rappresenta il "Debian Way" per la creazione
di pacchetti binari .deb partendo da dei sorgenti "rigorosamente" Debian.

Torna su


·  Quali paccheti cancellare?

nel caso mi trovasse ad aver esaurito o quasi lo spazio quali pacchetti superflui posso togliere?

Se non li usi puoi togliere i giochi.
I pacchetti *-doc; nel caso ti servisse documentazione puoi sempre
scaricarla dalla rete.
Alcuni pacchetti superflui come i wallpapers di KDE oppure kmail, evolution o altri gestori di posta che non usi.
Poi installerei localepurge (elimina la documentazione in lingue di cui nemmeno sospetti l'esistenza), debfoster e deborphan, che ti permettono di eliminare tranquillamente le librerie in eccedenza.

Torna su


·  apt-build: come faccio a reinstallare un pacchetto, che avevo installato con apt-get install

apt-build --reinstall install <nomepacchetto>

Torna su


·  apt-build: in source.list devo inserire mirror particolari per apt-build?



per ogni riga del tipo
deb http://debian.fastweb.it/debian/ testing main contrib non-free


devi aggiungere una riga del tipo
deb-src http://debian.fastweb.it/debian/ testing main contrib non-free


inoltre nel file /etc/apt/apt-build.conf metti le configurazioni. Il mio è così fatto:

******
build-dir = /mnt/d2/src/apt-build/build
repository-dir = /var/cache/apt-build/repository
Olevel = -O2
march = -march=athlon-tbird
mcpu = -mcpu=athlon-tbird
options = -mcpu=athlon-tbird -march=athlon-tbird
*****


la build-dir è dove vengono scaricati, scompattati e compilati i pacchetti ... fai in modo che sia una partizione dove c'è molto spazio (se sei sotto i 2Gb puoi avere problemi con i pacchetti più grossi, penso che con 5Gb puoi compilare più o meno tutto).
Tieni conto che lo spazio su tale partizione adrà velocemente calando ad ogni compilazione

repository-dir indica dove vengono messi i .deb ricompilati

Olevel è l'ottimizzazione da utilizzare

march
mcpu
options
Questi indicano il tuo processore, in realtà indicarli tutti è ridondante, ma non fa male

Infine apt-build ha qualche bug (guarda man apt-build in fondo ;-) e per questo per alcuni pacchetti non riesce a far partire la compilazione. Per questi è possibile in ogni caso riuscire a compilarli (guarda in lista che sono state date questo mese varie soluzioni al problema)

Torna su


·  apt-build: quali pacchetti ricompilare?

le glibc sono un pacchetto base da compilare. Poi tutti i programmi che usi più spesso.

Torna su


·  Errore: Dynamic MMap ran out of room

Crea un file apt.conf file in /etc/apt, se non lo hai gia' e ci metti

APT::Cache-Limit 16777216;

Torna su

Segnalazione:
Segnala - Specifica il nome del programma, della pagina a cui ti riferisci o link non attivo, eventuali errori o abusi.